Riscaldamendo Thermoskid Clima Electric

L’acqua del circuito di riscaldamento è scaldata da un generatore di calore elettrico (pompa di calore) e da una resistenza elettrica che va in ausilio alla stessa in caso di temperature esterne particolarmente rigide. Un serbatoio di accumulo dell’energia termica (accumulo tecnico) rappresenta la soluzione più efficace ed economica per ottimizzare il funzionamento di un impianto di riscaldamento, in quanto il serbatoio in questione provvede ad accumulare l’energia in eccesso prodotta da uno o più generatori di calore quando sono in funzione ed a restituirla quando sono spenti o inattivi, permettendo ad esempio di ridurre i cicli di accensione e spegnimento della pompa di calore ed aumentando così sensibilmente l’efficienza di un impianto.

Raffrescamento Thermoskid Clima Electric

L’acqua del circuito per il raffrescamento è refrigerata da un generatore elettrico (pompa di calore) e convogliata in un accumulo inerziale. Il serbatoio di accumulo dell’energia svolge la medesima funzione svolta per il riscaldamento, ovvero accumulare l’energia in eccesso prodotta e restituirla quando il generatore è spento.

Produzione di Acqua Calda Sanitaria linea Thermoskid

La produzione di acqua calda sanitaria (ACS) avviene tramite scambiatore di calore a piastre alimentato dall’acqua calda prodotta dal generatore di calore. L’accumulo sanitario permette di stoccare l’ACS prodotta in notevole quantità per far fronte alle richieste concentrate in alcune fasce orarie della giornata, il ripristino dell’acqua calda nell’accumulo avviene in maniera rapida grazie allo scambiatore di calore. La temperatura di erogazione dell’ACS viene controllata con una valvola di miscelazione elettronica.

Green Energy Integration

L’accumulo sanitario permette di utilizzare il calore gratuito del sole collegando all’occorrenza un numero corretto pannelli solari, riducendo così notevolmente i consumi elettrici. In alternativa ai pannelli solari possono essere collegati all’accumulo dei sistemi di recupero dell’energia da gruppi frigoriferi o polifunzionali dedicati alla climatizzazione; così facendo si recupera calore gratuito che altrimenti andrebbe disperso in ambiente.
Riguardo il Thermoskid® Clima-Eletric dove è possibile, risulterebbe estremamente conveniente l’installazione di pannelli fotovoltaici capaci di coprire l’intero o parziale fabbisogno elettrico della pompa di calore.

Sistema di gestione EMS

EMS Energy management System

Il sistema di gestione EMS ottimizza il funzionamento del Thermoskid® con un’attenta gestione delle temperature di produzione ed accumulo scaldando l’acqua solo quando serve, lavorando sulla stratificazione dello stesso e sfruttando al meglio le fonti di energia rinnovabili collegabili. Nei sistemi Hybrid è il sistema di gestione EMS a stabilire quale generatore usare nella produzione di ACS (pompa di calore o caldaia) in funzione dei parametri di progettazione e della temperatura esterna e/o dalle necessità dell’utenza.

Accessori

  • Armadio tecnico inox 304
  • Ricircolo
  • Solare termico
  • Monitoraggio e telegestione
  • Isolamento termico stagionale
  • Copertura invernale
  • Generatore ausiliario elettrico
CLIMA – ELECTRIC
Generatore di calore primario Pompa di calore
Potenza generatore ausiliario Resistenza elettrica
Potenza generatore primario (pompa di calore) Da 30 kWt a 120 kWt
Potenza generatore ausiliario (resistenza elettrica) Da 5kW a 20 kW
Capacità in riscaldamento
Ipotesi per nord Italia (stimati 35 kcal per m3)
Da 250 m3 a 980 m3
Capacità in riscaldamento
Ipotesi per centro Italia (stimati 25 kcal per m3)
Da 350 m3 a 1400 m3
Capacità in riscaldamento
Ipotesi per sud Italia (stimati 15 kcal per m3)
Da 570 m3 a 2200 m3
Capacità in raffrescamento
Ipotesi per nord Italia (stimati 15 frig per m3)
Da 570 m3 a 2200 m3
Capacità in raffrescamento
Ipotesi per centro Italia (stimati 25 frig per m3)
Da 350 m3 a 1400 m3
Capacità in raffrescamento
Ipotesi per sud Italia (stimati 35 frig per m3)
Da 250 m3 a 980 m3
Volume di accumulo sanitario Da 800 litri a 1500 litri
Portata di progetto ACS Da 80 l/min a 330 l/min
Produzione di ACS nella prima ora Booster Mode (∆T = 25°C) Da 2500 litri a 5500 litri
Produzione di ACS nella prima ora Saving Mode (∆T = 25°C) Da 2000 litri a 4500 litri
Predisposizione solare termico Disponibile
Predisposizione ricircolo sanitario Disponibile
Temperatura max di esercizio 60°C
Temperatura max di ACS 60°C
Pressione max circuito riscaldamento/raffrescamento 3,5 bar
Pressione max circuito ACS 5 bar
Dimensioni HxLxP (mm) Da 2000x1650x1100 a 2350x1750x1250
Connessioni circuito riscaldamento/raffrescamento Da 1” a 2”
Connessioni circuito ACS Da 1” a 2”
Connessioni acqua ricircolo 3/4″
Connessioni solare termico 3/4″
Materiale tubazioni Rame e inox
Alimentazione elettrica 230V/400V 50Hz
Assorbimento elettrico Da 11 kWe a 65 kWe
Peso a vuoto Da 600 kg a 800 kg

Adsum si riserva il diritto di modificare i dati della presente scheda tecnica in qualsiasi momento.